“La Baudetta” dà il via all’Estate Castiglionese

la-baudetta

L’ouverture dell’Estate Castiglionese, patrocinata dall’amministrazione comunale astigiana e organizzata come di consueto dalla Pro Loco di Castiglione d’Asti guidata dal presidente Giancarlo Valnegri, comincia alla grande venerdì 6 luglio con una serata teatrale affidata ad una storica formazione del teatro dialettale locale, La Compania ‘dla Baudetta (foto), che propone la commedia (inizio alle 21,15)  “Sichesai”, testo e regia di Giulio Berruquier. Nato nel 1983, il gruppo – con un nome che richiama il suono a festa delle campane – ha rappresentato negli anni commedie e scenette di propria produzione, animazione di strada, rievocazioni storiche. Il lavoro in programma per venerdì 6 vedrà sul palcoscenico Giovanna Mogliotti (Ruseta), Geniu (suo nipote), Sergio Di Grado (Gian Tarlo, dipendente comunale), Franca Ramello (Tilde, la vicina padrona di casa), Giulio Berruquier (Sichesai, uno stregone), Sandro Gatti (Cosè, l’aiutante di Sichesai), Martina Gatti (corriere). L’ingresso è gratuito. Dalle 20 di sabato 7 si cena sotto le stelle (ma sarà allestito per tutta la durata dei festeggiamenti anche il padiglione coperto) con piatti tipici locali: carne cruda piemontese, peperoni arrostiti, insalata del bergè, antipasto tris vegano, agnolotti al sugo di arrosto, gnocchi al Castelmagno, stinco di maiale, trota in carpione, stracotto di manzo al Ruchè con patate al forno, patatine fritte, bonèt alla frutta, panna cotta alla menta, pesche al Moscato. Sul palco il complesso Magico Sound. Alle 17,30 di domenica è prevista l’esibizione degli allievi della scuola di circo Chapitombolo di Monale; alle 20  si torna a tavola con lo stesso menu della sera precedente e poi musica con Sonia De Castelli e la sua orchesta. Lunedì 9 luglio l’ormai tradizionale appuntamento con il menu a base di pesce: i cuochi propongono antipasto di mare, tagliolini ai frutti di mare, fritto misto di pesce, patatine fritte, bonèt alla frutta, panna cotta alla menta e pesche al Moscato. Si balla con il complesso Sani & Salvi. Si chiude martedì 10 con la Serata Party: chupito non stop e alla consolle Dj Buri. Dalle 20,30 servizio bar con hamburger, wurstel, salsiccia, patatine, dolci e birra. L’ingresso alle serate musicali è libero. Ogni sera sarà in funzione il parco giochi gratuito per bambini. Dal 7 al 9 luglio sarà possibile visitare le mostre degli artisti Giuseppe Gardino, Giuliana Zapponi, Michela Maricchiolo,  Mauro Gonoggia e Sara Montanella allestite nella chiesa parrocchiale. pr

Comments are closed.