Domenica 8 la Cena in Bianco al Michelerio

cena-in-bianco-2016

Dopo le due edizioni del 2015 e del 2016, domenica 8 luglio torna la Cena in Bianco (nella foto, un’immagine del 2016), ospitata nel Cortile del Michelerio. L’organizzazione è a cura dell’Associazione CRE[AT]IVE, associazione culturale senza scopo di lucro impegnata nella valorizzazione e nella promozione del patrimonio culturale astigiano, e di Paolo Faretra, uno degli organizzatori della Cena in Bianco di Torino. E’ un evento gratuito per tutti gli astigiani ma anche per chi, arrivando da fuori, vuole trascorrere un momento di particolare atmosfera nella nostra città.
Si tratta di una suggestiva cena collettiva aperta a tutti, grandi e piccini, con un unico vincolo: tutto bianco.
Si può partecipare da soli o in compagnia, con amici, a coppia o con la famiglia. Si cena tutti insieme per vivere l’emozione di una sera all’insegna delle cinque E: etica, estetica, ecologia, educazione ed eleganza. Ognuno dovrà pensare a tutto il necessario portandosi da casa tavolo (rettangolare o quadrato per formare lunghe file), sedie, cibo, tovaglia in tessuto e stoviglie, bicchieri e bottiglie. E’ ben accetta ogni forma di decorazione, centrotavola, palloncini, fiori, candele e candelieri o lanterne o pile, lucine con led a batteria. Anche gli abiti in tema col dress code della serata saranno completamente bianchi. Libero sfogo alla fantasia, al gusto e all’eleganza: in lungo, in corto, in seta, cotone o lino, in pizzo. La partecipazione è come sempre gratuita ma, novità di quest’anno, bisognerà registrarsi per ottenere il biglietto nominativo: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cena-in-bianco-asti-2018-47036761219.

Comments are closed.